In evidenza

Prospettiva Persona - Trimestrale di Cultura Etica e Politica

Prospettiva Persona N.101 - 102 - Settembre - Dicembre 2017

Il lavoro che non vogliamo

Il lavoro che non vogliamo è il lavoro servile, sterile, alienante e conflittuale. Sul piano della “denuncia critica” ciò significa innanzitutto denunciare per erodere le fondamenta della “società servile”, uno spettro che non si dissolverà mai definitivamente e, per l’appunto, nei confronti del quale non dovremmo mai abbassare la guardia; una specie di “neofeudalesimo” che garantisce sempre nuove rendite di posizione, attraverso lo sfruttamento della maggioranza da parte di oligarchie sempre più agguerrite e rapaci.

Continua

Sostienici abbonandoti alle nostre riviste

Abbonati ora