Salotto culturale del 25 febbraio 20009

Pubblicato il 24-02-2009

Approfondimento

 

 

Regia di Alfred Hitchcock

con Farley Granger, Ruth Roman,

Robert Walker, Leo G. Carroll

Trama

 

Trama

 

Strane cose accadono durante questo viaggio, in

particolare tra due coppie. Il campione di tennis Guy odia

la moglie infedele. Il misterioso Bruno odia suo padre. E’

l'occasione perfetta per una sconcertante proposta:

ucciderò tua moglie se eliminerai mio padre. E' incredibile

come Hitchcock riesca ad amplificare la dualità della

natura umana. Più guardi e più vedrai. "Non e' un intrigo

affascinante? ", chiede il maestro della suspense. In effetti

e' doppiamente affascinante, in quanto Hitchcock ha

lasciato due versioni di delitto per delitto - l' altro uomo: la

versione originale, che rappresenta un impeccabile

classico del thriller, e l' anteprima inglese più lunga,

rinvenuta recentemente, che offre una sorprendente

amplificazione dell' eccentricità di Bruno, della sua

attrazione omosessuale nei confronti di Guy e della sua

personalità psicotica. Lo svelare la natura nascosta di

Bruno, così come il susseguirsi di alcune scene d' impatto

(la vertiginosa partita di tennis, la giostra impazzita),

nonché momenti di suspense come solo Hitchcock sa

creare, fanno di questo film un indimenticabile viaggio in

prima classe.

´╗┐
© Centro Ricerche Personaliste di Teramo