Il Salotto culturale 2008 collabora al Convegno Simone Weil

Lo Staff del Salotto culurale è tutto impegnato per la buona riuscita del VII congresso dellarivista Prospettiva Persona il cui tema conduttore sarà la Questione antropologica in Simone Weil nel centenario della nascita.

Ecco l'ultimo programma aggiornato:

VII Congresso  Internazionaledi “Prospettiva Persona”  

Persona ed impersonale.La questione antropologica inSimone Weil 

10-12 dicembre 2008

Sala Polifunzionale della Provincia, Via Comi, 11Teramo (Italy) 

La S.V. è invitata


 

 Programma

MERCOLEDÌ 10 DICEMBRE 2008

Sala Polifunzionale della Provincia - Via Comi, 11 – Teramo

14.00    Arrivi e iscrizione15.00    Saluti: Autorità

15,45     Ensemble strumentale “G. Braga”, Musiche di W.A.Mozart

16.00 Prima Sessione: Simone Weil a cento anni dalla nascita

Presiede: Stefania Fuscagni, Università di Firenze

Messaggio André Devaux, già Presidente «Association pour l’étude de la pensée de S. Weil» - Paris

Prolusione: Sen. Sandro Bondi, Ministro per le attività e i beni culturali

Introduzione tematica    Persona e impersonale nel pensiero weiliano

·            Alino Lorenzon, Presidente onorario “Prospettiva Persona”, Rio De Janeiro

·            Attilio Danese e Giulia Paola Di Nicola, condirettori “Prospettiva Persona”, Teramo

17.30    Pausa Caffé

18.00    Simone Weil nel contesto culturale europeo del NovecentoGiorgio Campanini, Università di Parma

18.30    Personnel et impersonnel dans le travailRobert Chenavier, Presidente «Association pour l’étude de la pensée de S.Weil» - Paris

19,00    Intervento a distanza: Personale versus impersonale ?Roberto Esposito, Università di Napoli

19,20   Folklore abruzzese, corale “G.: Corale “Giuseppe Verdi”, direttore Carmine Leonzi

19.45    Pausa Buffet

21.00    Sala del Teatro  Comunale: Concerto dell’ Orchestra Sinfonica di Mosca, a cura della Società della Musica e del Teatro “P.Riccitelli”- Teramo 

GIOVEDÌ 11 DICEMBRE 2008

9.00     Seconda Sessione

Aspetti antropologici

Presiede: Enrica Lisciani Petrini, Università di Salerno

9.15      Personale ed impersonale nel cosmo: necessità e malePaolo Farina, ISSR, Trani

9,45     Elettra, figura dell’impegno politico, intellettuale e mistico weiliano Domenico Canciani, Università di Padova

10.15    Pausa Caffè

10.45   Tavola Rotonda: Il sociale. Tra la “ bestia” e il sacro           

              Modera: Marisa Forcina, Università del Salento, Lecce

11,00     Studio, attenzione, preghiera: il passaggio all’impersonale

Wanda Tommasi, Università di Verona

11,20    La “bestia sociale” tra prestigio e forza

Hanna Barbara Gerl-Falkovitz, Università di Dresda

11,40   Compassione e “amore anonimo” Il mito di Antigone”

Massimiliano Marianelli, Università di Perugia

12,00   Radici e sradicamento tra personale e impersonaleRoberto Ricci, Presidente SFI, Teramo

12,20   L’impersonale e il sacroStefania Tarantino, Istituto Italiano di Scienze Umane, Napoli

12,50   Cattedrale di Teramo

Canti Gregoriani,  a cura del Coro “Sine Nomine”, direttore Ettore Sisino

Breve storia della Cattedrale, a cura di Francesco Tentarelli

Toccata e  Fuga in Re Minore di Bach, organista: Roberto Marini

13.30    Pausa Buffet 

15.15     Terza Sessione: Personale ed impersonale in Dio

Presiede: Franco Castellana, ITP, Taranto
Modera: Piero Coda, Istituto Universitario “Sophia”, Loppiano (FI)
15.30    Du Dieu personnel trinitaire à l`être humain relationnel
Maria Clara Bingemer, PUC, Rio de Janeiro
16.00    La questione del BattesimoEric O. Springsted, Princeton University, USA
16.30    S. Weil e la Chiesa cattolica Piersandro Vanzan, “La Civiltà Cattolica”, Roma
17.00  Pausa Caffè
17.30      Il “Venerdì Santo della filosofia” Gaspare Mura, PUL, ASUS, Roma
18.00    De l’humanisme à la Théologie trinitaire.Emmanuel Gabellieri, UCLY di Lione
18.30    Dio impersonale nella storiaGiovanni Giorgio, ITAM, Chieti
19,00  Poetica del soprannaturaleGiovanni Trabucco, FTIS, Milano
19, 30  Pausa Buffet 
21,00Sala San Carlo , Via Delfico, 30 -Teramo            
   Abissi e Vette. Concert-Theatre per Simone Weil
            Regia di M.R. Maghenzani , Musiche di G. Danese

 

VENERDÌ 12 DICEMBRE 2008

9.00     Quarta Sessione: I saperi scientifici in Simone Weil

Presiede: Francesco Bellino, Università di Bari
Modera: Francesco Bonini, Università di Teramo

9.30      Simone Weil: la matematica come comprensione del mondoMario Castellana, Università del Salento, Lecce

10.00    Simone e André Weil: Epistemologia e matematicaFranco Eugeni e Marco Santarelli, Università di Teramo

10.30    Personale ed impersonale nella musicaElio Matassi, Università di “Roma Tre”

11,00    Pausa Caffè

11.30            Giustizia ed economiaFlavio Felice, PUL, Roma

12.00            Giustizia e dirittoEmilia Bea, Università degli Studi di Valencia, Spagna

12.30            Valutazioni e ProspettiveMargherita Pieracci Harwell, Università de Illinois, ChicagoSergio mons. Lanza, Università Cattolica del S. Cuore, Roma

13.30    Buffet

Comitato scientifico  Campanini Giorgio, Canciani Domenico, Castellana Mario, Chenavier Robert, Danese Attilio, Devaux André, Di Nicola Giulia Paola, Eugeni Franco, Farina Paolo, Gabellieri Emmanuel, Giorgio Giovanni, Gaspare Mura, Ricci Roberto, Seccia Michele, Tommasi Wanda, Tondini Daniela, Torreggianti Claudio, Trabucco Giovanni, Vanzan Piersandro

Segretario del Comitato scientifico: Marco Santarelli

Segreteria tecnica

Ersilia Di Domenico      (3291544863; iliadgdd@libero.it)

Mancinelli Maura          (3480533815; mancinelliricerche@libero.it)

Simonetta Di Carlo      

 Associazione Scouts di TeramoAssociazione Cento Passi, Teramo

Grafica e DVD: Sandro Mariani

Logisica: Claudio Torreggianti e Claudio Appicciafuoco

Responsabile della comunicazione: Leonardo Di Donato

Ufficio Stampa: Co-Munica: Info: 340.05.50.751      (info@co-munica.it)Martedì 9 dicembre 200812.00    Conferenza stampa (Sala Consiliare del Comune di Teramo,            Piazza Martiri della Libertà)

Sito di riferimento:      

   www.prospettivapersona.it                                   danesedinicola@tin.it 


 

 

SCHEDA D’ISCRIZIONEVII Congresso internazionale “Prospettiva Persona”Persona e impersonale in Simone WeilTeramo 10-12 Dicembre 2008

Nome: ……………………………………………………………...…

Cognome: …...……………………………………………………….

Indirizzo: …………………………………………………………….

Cap/Città: …………………………………………………………….

Telefono: ……………………….Fax: ………………………………

Email: ………………………………………………………………..

Costo iscrizione:

 Euro 45,00 (comprende: cartella, attestato di frequenza, 4  buffet, concerto) Euro 35,00 per studenti e dottorandi e Sostenitori della rete            personalista (comprende: cartella, attestato di frequenza,            4 buffet, concerto)

 Euro 30,00 (comprende: cartella, attestato di frequenza)

 Euro 20,00 per studenti e dottorandi e Sostenitori della rete            personalista (comprende: cartella, attestato di frequenza)

Il versamento può essere fatto :al c/c postale  numero 10759645 intestato a Centro Ricerche Personaliste, Via N. Palma 37- 64100- Teramo

oppure

con un bonifico sul
c/c bancario
IT16K0606015300000000017841

della Tercas, Corso S. Giorgio- 64100- Teramo.

La scheda d'iscrizione deve pervenire entro

il 25 novembre 2008 a:Rivista “Prospettiva Persona”  Segreteria Convegno WeilVia Torre Bruciata, 17 ‑ 64100 Teramo ‑ Tel. 00390861244763 Fax 0861245982

Specificare Causale del versamento …………………………………

 Desidero prenotare gli Atti del Convegno 

Firma …………………………………………………………………

*In conformità con quanto disposto dal garante in materia di privacy, ai sensi della Legge d LGS 196/2003 sulla Privacy, La informiamo che il suo indirizzo E-Mail è stato reperito sui motori di ricerca e nel caso Lei non autorizzi espressamente il consenso al trattamento dei suoi dati compilando il FORM, non riceverà alcuna comunicazioni sul servizio e il suo indirizzo non verrà registrato. Nel caso volesse comunicarci espressamente la Sua volontà a non ricevere ulteriori comunicazioni in futuro scriva a mail@prospettivapersona.it

N.B.:Si accettano proposte di comunicazioni che, al vaglio insindacabile del Comitato scientifico, potranno essere inserite negli Atti o pubblicate sulla rivista “Prospettiva Persona”. 


 

 PENSIONI IN CITTÀ

1^ soluzioneB&B Zaraca

Piazza Garibaldi, 36 ‑ 64100 Teramo, ITALYCell. 3384025120

Interna al perimetro urbano. A 200 metri la villa comunale ea 300 metri Corso S. Giorgio (strada principale della città).www.zaracainfo.zaraca@libero.it

camere n° 164 appartamentini con angolo cottura, 2 monolocali

Camera tripla           € 28 x persona;

Camera doppia                     € 30 x persona

Camera singola        € 35 x persona

2^ soluzionePensione Zaraca Biagio

Via Tordino, 5 ‑ 64100 Teramo, ITALYTel. +390861412113 Cell. 3384025120          www.zaracainfo.zaraca@libero.it

Dista poco più di Km. 1,5 dalla cattedrale della città.Ben collegato con pullman del servizio urbano.

camere n° 5Posto letto       € 20 x persona

Fare riferimento alla convenzione riservata al centro “Ricerche Personaliste”

Alberghi3^ soluzione

Hotel Abruzzi (centro città)Hotel Albergo, Via Mazzini, 18, ‑ 64100 Teramo (centro), (TE);Telefono: 0861241043;www.abruzzihotel.it         Mail: abruzzihotel@virgilio.it

camera singola         € 56,00 x persona;

camera doppia         € 93,00 x persona

4^ soluzioneHotel SportingVia De Gasperi n° 41, ‑ 64100 Teramo;tel. 0861414723 - 0861412661 fax. 0861210285

www.hotelsporting.teramo.it Mail: info@hotelsporting.teramo.it

Distanza dal centro storico mt. 400 circa

Camera singola        € 60.00 x persona;

Camera doppia         € 95.00 x persona

5^ soluzione (Situato sul litorale di Giulianova, distante da Teramo circa 25 Km.Ben servita da pullman di collegamento con Teramo e da treno).

Hotel Europa

Lungomare Zara n° 57; ‑ 64022 Teramo (TE) ITALYTel. +390858003600 Fax 0858000091Email: info@hitleuropa.it

Camere n° 72 dotate di tutti i moderni confort

Si affaccia sulla più bella spiaggia d’Abruzzo, con una incantevole vista sul mare”.

Pernottamento e prima colazione:

camera singola         € 54.00 x persona;

camera doppia         € 82.00 x persona

LE PRENOTAZIONI VANNO CONCORDATE DAGLI INTERESSATIDIRETTAMENTE CON I GESTORI DELLE STRUTTURE OSPITANTI