I sogni purpurei di Woody: Midnight in Paris al salottto dell'11 marzo 2013

Pubblicato il 10-03-2013

Comunicato stampa

 

Lunedì 11.03.2013  ore 17,45  presso la Sala “Prospettiva Persona appuntamento con Midnight in Paris ,  un film del 2011 scritto e diretto da Woody Allen.

Ci saranno brani antologici guidati dalla prof.ssa Lucia Pompei 

La cittadinanza è invitata

 

 

       

L'anteprima mondiale è avvenuta l'11 maggio 2011, quando è stato proposto come film d'apertura del Festival di Cannes 2011. Il film ha ricevuto 4 nomination ai premi Oscar 2012 tra cui miglior film e miglior regia, vincendo il premio per la migliore sceneggiatura originale

Approfondimento

Come suggerito nel titolo, vera protagonista della pellicola è Parigi, della quale vedute e scorci monopolizzano le prime scene, sulle note di Cole Porter, preludio delle atmosfere surreali che permeano l’intera trama. Con questo esordio, il regista strizza l’occhio all’inizio di Manhattan (capolavoro del 1979) in cui la coinvolgente Rapsodia in Blu di Gershwin accompagnava la macchina da presa nelle sue superbe inquadrature newyorkesi, mentre la voce fuoricampo del protagonista recitava un’apoteosi della propria città. Questa volta Place Vendome, gli Champs Elysées, i boulevards che fin dai primi minuti trascinano lo spettatore nel vortice della magia della Ville Lumière sono dipinti nel loro splendore eterno.
Attraverso gli occhi del protagonista – Gil, nostalgico regista e aspirante romanziere americano (Owen Wilson) in vacanza in Francia – si svela al pubblico un’ulteriore Parigi, alternativa a quella venduta ai turisti sulle cartoline, che prende miracolosamente vita ogni sera dopo la mezzanotte

´╗┐
© Centro Ricerche Personaliste di Teramo