Uno scatto di dignità al salotto culturale del 26 marzo 2012

Comunicato stampa

Lunedì 26.III.2012 ore 17,45  presso la Sala "Prospettiva Persona"

continuano gli Incontri del Salotto Culturale  in Via N. Palma, 33 - Teramo

con il ciclo Libri in vetrina sarà presentato il catalogo che raccoglie le

foto premiate dal concorso omonimo che si è svolto nello scorso autunno in

Abruzzo.

La vicepresidente  della CPO Gemma Andreini  illustrerà le finalità del

concorso e  le  foto premiate.

Interverrà un componente della giuria, il fotografo teramano Simone Lisciani

Petrini.

 

La cittadinanza è invitata

 

 

Approfondimento

"Woman: not 4 sale" di Elena Givone e "Uno scatto di dignità" di Antonio

Tomeo sono state le immagini vincitrici della prima edizione del concorso

fotografico nazionale "Uno scatto di dignità", promosso dalla vicepresidente

della Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo, Gemma Andreini. I

due fotografi, lei professionista e lui appassionato, sono stati premiati

il venerdì 2 dicembre 2011, all'Auditorium Petruzzi del Museo delle Genti di

Pescara. Nel corso dell'incontro di Teramo sarà presentato il catalogo che

raccoglie le immagini selezionate dalla giuria tra le numerose foto

pervenute, da tutta l'Italia, al Concorso che si è svolto nel 2011. 

Alcuni partecipanti hanno ricevuto delle menzioni speciali. Nel dettaglio:

Giampaolo Rosati, per "Orizzonte e oltre"; Wilma Malucelli per "Education

for a better future"; Giuseppe Timperio per "Insieme seconde"; Andrea

Costanzo per "Semplicemente mamma"; Francesca Romana Cetrullo per "Non solo

bionde"; Tania Potenza per "Mam-manager" e Gabriele Colabruno per

"Pensiero".

«Ai fotografi professionisti e amatoriali è stato chiesto di valorizzare la

comunicazione per immagini fotografiche che non abusassero del corpo delle

donne con strumentalizzazioni volgari, ma che contribuisserro ad evidenziare

i segnali di concretezza, sensibilità, efficienza e coraggio che l'immagine

femminile rispecchia» - ha commentato in quella occasione Gemma Andreini,

annunciando l'introduzione di un'altra categoria dedicata agli studenti

delle scuole per la seconda edizione del concorso.