Sabato 21 maggio alle ore 18 l'Admo e Prospettiva Persona presentano il duo di chitarra Andrea Carbone ed Erika Marinozzi

Sabato 21 maggio alle ore 18  l'Admo e Prospettiva Persona presentano  il chitarista  Andrea Carbone presso la sala "Prospettiva Peersona" in Via N. Palma 33 in Teramo

 

      Sezione di Teramo

 

Recital del duo

Andrea Carbone, chitarra

 Maria Erika Marinozzi, voce

 

21 maggio 2011, Sala di Lettura (Teramo)


Andrea Carbone: curriculum

Inizia a studiare chitarra classica con il Maestro Urgiante Cipollone nel 1984.

Il 2 ottobre 1998 si diploma in chitarra classica presso il conservatorio “ G. B. Pergolesi” di Fermo, sotto la guida del M° Claudio Marcotulli.

Si è poi perfezionato con i Mi Claudio Marcotulli, Alberto Ponce e Betho Davezac.

Nel 1999/2000 frequenta un corso di chitarra jazz presso la scuola di musica popolare di Testaccio a Roma e studia con il chitarrista Roberto Nicoletti.

Dal 2000 svolge l’attività di freelance in vari studi dell’area romana come chitarrista, arrangiatore e fonico.

Nel 1998-2000 è stato chitarrista nell’ensemble di sassofoni nell’ambito dei laboratori musicali della scuola popolare di musica del Testaccio-Roma.

Dal 2007 al 2009 svolge attività didattica nelle scuole medie ed elementari di Corropoli, Controguerra e Teramo.

Nel corso della sua formazione musicale partecipa ai seminari di chitarra jazz del chitarrista americano Jim Kelly insegnante del Berklee college of music di Boston U.S.A.

Continua gli studi con il M° Claudio Marcotulli.

 

Maria Erika Marinozzi: curriculum

Laureanda in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Teramo e diplomanda in canto lirico presso l’Istituto Musicale Pareggiato “G. Braga”, ha iniziato i suoi studi come pianista presso lo stesso Istituto  sotto la guida del M° Piero Di Egidio prima e del M° Tiziana Cosentino poi. 

All’età di diciotto anni si dedica allo studio del canto lirico sotto la guida del M° Leonia Vetuschi e da due anni del  M° Gianluca Moschetti.

Ha cantato per l’Ass.ne Musicale “Klavier” di Rimini nell’ambito della rassegna Suoni Controversi del  2011.

Si è esibita nei laboratori musicali di “Musica a scuola” presso l’Istituto comprensivo “D’Alessandro” di Teramo.

Ad oggi  è corista del coro “G. Verdi” di Teramo, canta abitualmente con la Cappella “ Santa Maria Aprutina”  della cattedrale della stessa città e collabora in diverse scuole dell’infanzia per la prima educazione musicale.

Dal marzo 2011 è presidente dell’Ass.ne Culturale Musicale “La Sensibile”.

 

 

 


Programma

 

Mauro Giuliani (1781-1829)

Da le Cavatine op. 39 n. 1 “Par che di giubilo l'alma deliri…”

Variazioni op. 107 su un tema di Haendel

Da Sei Lieder op. 89

“Abschied” su testo di Goethe

“Lied” su testo di Steigentesch

 “An das Schicksal” su testi di Reissig

 

Heitor Villa Lobos (1887-1959)

da Bachianas Brasileiras “Aria (Cantilena)” n. 5 su testo di V. Correa

Studio n. 1

Studio n. 8

Modinha